geometrie_Header-1

Geometrie
— Lucio Del Pezzo

“Geometrie”, presenta, su una superficie suddivisa in solchi, oggetti geometrici, solidi elementari che con le loro ombre riempiono lo spazio, colorandolo.

In the inlay “Geometries” geometric objects, elementary solids stand out from a furrowed surface and fill the space with their shadows, thus colouring it.

geometrie_vert-1
geometrie_oriz-2
luciodelpezzo
Lucio Del Pezzo

Lucio del Pezzo, napoletano di nascita e di formazione, tra i fondatori del Gruppo 58 , su invito di Enrico Baj, nel 1960 si trasferisce a Milano. A partire dagli anni '60 lavora tra Milano e Parigi, dove abita nel vecchio studio di Max Ernst. Le prime opere hanno visto fondersi la cultura popolare partenopea con esperienze informali e neodadaiste. Successivamente si è rivolto alla realizzazione di quadri-sculture di carattere neometafisico in cui alle forme geometriche si affiancano rimandi enigmatici e di linguaggio pop. Numerose le mostre in Italia, in Europa e negli Stati Uniti. A Napoli nel 2001 esegue quattro grandi rilievi ceramici e una scultura in bronzo per due stazioni della metropolitana e in contemporanea gli viene organizzata una mostra antologica al Castel dell'Ovo. Nel 2008 alcune opere entrano a far parte della collezione della Farnesina a Roma. Intensa è l'attività espositiva di Lucio Del Pezzo sia in gallerie private che in spazi pubblici, nonchè l'attività di scenografo.

Lucio Del Pezzo (Naples 1933 – Milan 2020) was a well-known Italian artist, painter, sculptor and stage designer. Among the founders of the neosurrealist and neodadaist “58 Group” in Naples, he also collaborated with the magazine “South Document”. His works dating back to 1958-1960 are mainly assemblages of various objects, including fragments of popular prints and images. Since 1962 he developed a repertoire of object-paintings, containing geometric objects and showing neometaphysical and pop influences. He held several exhibitions in Italy, Europe and America. In 2001 he created four works in ceramics and a bronze sculpture for the Naples underground. In the same year he held a retrospective exhibition in Naples. In 2008 some of his works entered the Farnesina collection in Rome. 

Indirizzo ⁄ Address

Bruno Longoni Atelier d'arredamento
22063 Cantù (CO)
Via G. da Cermenate 73
Tel. +39 031 715 616
E-mail info@longonibruno.it
C.F. / P.IVA 03557510132

Indirizzo ⁄ Address

Bruno Longoni Atelier d'arredamento
22063 Cantù (CO)
Via G. da Cermenate 73
Tel. +39 031 715 616
E-mail info@longonibruno.it
C.F. / P.IVA 03557510132

Indirizzo ⁄ Address

Bruno Longoni Atelier d'arredamento
22063 Cantù (CO)
Via G. da Cermenate 73
Tel. +39 031 715 616
E-mail info@longonibruno.it
C.F. / P.IVA 03557510132

Indirizzo ⁄ Address

Bruno Longoni Atelier d'arredamento
22063 Cantù (CO)
Via G. da Cermenate 73
Tel. +39 031 715 616
E-mail info@longonibruno.it
C.F. / P.IVA 03557510132

Indirizzo ⁄ Address

Bruno Longoni Atelier d'arredamento
22063 Cantù (CO)
Via G. da Cermenate 73
Tel. +39 031 715 616
E-mail info@longonibruno.it
C.F. / P.IVA 03557510132

 

 

 

Orari ⁄ Opening hours

Lunedì / Venerdì: 10.00 – 17.00
Monday / Friday: 10.00 – 17.00

Sabato: su appuntamento
Saturday: by appointment

Orari ⁄ Opening Hours

Lunedì / Venerdì: 10.00 – 17.00
Monday / Friday: 10.00 – 17.00

Sabato: su appuntamento
Saturday: by appointment

Orari ⁄ Opening Hours

Lunedì / Venerdì: 10.00 – 17.00
Monday / Friday: 10.00 – 17.00

Sabato: su appuntamento
Saturday: by appointment


Orari ⁄ Opening Hours

Lunedì / Venerdì: 10.00 – 17.00
Monday / Friday: 10.00 – 17.00

Sabato: su appuntamento
Saturday: by appointment


Orari ⁄ Opening Hours

Lunedì / Venerdì: 10.00 – 17.00
Monday / Friday: 10.00 – 17.00

Sabato: su appuntamento
Saturday: by appointment


Seguici ⁄ Follow us

Instagram

Seguici ⁄ Follow us

Instagram

Seguici ⁄ Follow us

Instagram

Seguici ⁄ Follow us

Instagram

Seguici ⁄ Follow us

Instagram